Alessandra Rovelli

Nasce a Rivolta d’Adda (CR) nel 1976. Dopo il diploma di Tecnico Ceramista ottenuto a Lodi sotto la guida del Maestro Mirco Denicolò, si diploma all’ Accademia di Belle Arti di Brera a Milano nel 1999. Vive e lavore a Rivolta d’Adda .

Giovanna Lacedra scrive di lei:

Alessandra Rovelli trasla percorsi interiori in percorsi paesaggistici che inghiottono lo sguardo e trasportano l’osservatore in un nessun dove che è già in piena dissolvenza. […] L’artista ci restituisce paesaggi di un’era post-industriale intrisi di lirismo, mancanti della presenza umana e proprio per questo, pervasi di lei. Perché tutto, nelle opere della Rovelli, è traccia. Tutto è traccia dell’umano sentire, tutto è memoria, tutto è presenza. La natura arredata dal progresso è metafora delle umane relazioni. Lampioni, alberi, pali della corrente sono allegorie dell’umano. Allegorie di relazioni o solitudini. Allegorie di solitudini nelle relazioni. Allegorie delle dinamiche interpersonali. Perché la vita non è altro che un intreccio di percorsi. E perché, infondo, ciascuno di noi è chiamato a conoscere pienamente se stesso attraversandosi in completa solitudine. […]Alessandra Rovelli dipinge su scatole. Il supporto non è mai vergine, ma ha già una sua storia, una sua particolare memoria. Viene da un altrove che non ci è dato sapere, e contiene messaggi che non ci è dato leggere, ma che sono legati da una aurea continuità con l’immagine che osserviamo dipinta sul verso. Alessandra ha molta cura delle sue opere. Scrive all’interno di queste scatole, frasi o versi che verosimilmente non leggeremo mai. Segreti che non sapremo ma che finiscono per appartenerci se quel dipinto diventa nostro. Come scrigni materici, luoghi che contengono luoghi, le life-box di Alessandra Rovelli ci donano una storia della quale conosciamo la sua perfetta metà, e questo senso di mistero amplifica il fascino della sua ricerca.

MOSTRE PERSONALI

2021

“Geografie emotive”, Galleria Ferrero, Ivrea (TO), a cura di Alessandra Redaelli

2019

“Qualcosa di noi”, Galleria Spazio Arte, Fara Gera d’Adda, BG

2018

“Da qualche parte nel profondo”, Galleria Biffi Arte, Piacenza, a cura di Alessandra Redaelli

“Into the deep”, Castello Borromeo Artecontemporanea, Corneliano Bertario, Comune di Truccazzano, (MI), a cura di Alessandra Redaelli

2017

arialuceterra”, Antica Cantina Culturale, Tenuta Frizzoni, Torre de Roveri (Bg)
…Come neve tra i rami“, Sala delle Colonne, Biblioteca Civica Laudense, Lodi
Istantanee“, Spazio Calisto Arte, Vailate (CR)
L A N D S C A P E“, Circolo A. Marelli, Monza

2016

Distanze e Attimi”, Casa del Custode delle Acque, Vaprio d’Adda (MI), a cura di Claudio Corso

2013

Mattonelle d’artista”, Fondazione BPL, Lodi
Silenzi”, Galleria Arzuffi, Martinengo (Bg)

2011

Dalla materia alla forma”, Castello Borromeo, Corneliano Bertario,Comune di Truccazzano (MI)

2010

Silenzi”, Gallera Arteatro, Chiostri Teatro San Domenico, Crema (CR), a cura di Chiara Cinelli e Marina Arensi
Alessandra Rovelli, mostra vincitori “Premio L.Brambati”, Ex Ospedale Soave, Codogno (Lo)

2009

Galleria Oldrado Da Ponte, Lodi
Alessandra Rovelli, Architecture Studio, Milano

2006

Fields”, Libreria Bocca, Milano, a cura di Vladek Cwalinski

2005

Fields”, Sala Cremonesi, Museo Civico di Crema (CR) a cura di Vladek Cwalinski
Solchi”, Galleria e Restauro, Crema (CR)

2000

Centro Artistico e Culturale “Il Castello” di Palazzolo sull’Oglio (BS).

MOSTRE COLLETTIVE

2021

“Assonanze, discordanze, forme e libertà di movimento al tempo del Nuovo Rinascimento”, Castello Colleoni, Solza (BG), a cura di Claudia Migliore

Galleria Ferrero, Ivrea (TO), a cura di Chiara Vercella Ferrero

2020

Koart-Unconventional Place, Catania

“EXISTENTIA”, Galleria Spazio Urano, Roma, a cura di Simona Pandolfi

Gagliardi Boutique Hotel, Noto, a cura della galleria Koart-Unconventional Place

“We’re back”, Galleria Studio Rossetti, Genova

2019

“Ex-voto, per arte ricevuta”, Museo Marino Marini, Firenze, a cura di Angelo Crespi

“Corrispondenze, la tradizione del contemporaneo”, ETRU  Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Roma, a cura di Alessandra Redaelli

“Ex-voto, per arte ricevuta”, Grand’Art Fair, The Mall, Milano, a cura di Angelo Crespi

“Quante storie sulla luna… a cinquant’anni dall’allunaggio” , Galleria Colossi, Brescia, a cura di Daniele e Antonella Colossi

“Come se ci fosse il lago” , Castello Borromeo Artecontemporanea, Corneliano Bertario, Comune di Truccazzano, (MI)

“Natural Flavours” , Fabbrica del Vapore, Milano, a cura di Francesca Canfora

2018

“Into the water” , Sala Crociera, Filanda Jacini, Casalbuttano ed Uniti (CR), a cura di Elena Dagani

“Trough the black mirror” ,Paratissima Milano Art & Photo Fair, BASE Milano, Milano

“Percezioni e Materie” , Sala Papa Giovanni XXIII, Rivolta d’Adda, (CR), a cura di Francesco Pagliari

“Animali Notturni – The dark side of life” , Paratissima Bologna, IAAD, Bologna

2017

“Horti Conclusi”, Antico Arsenale, Bertonico, Lodi

” XX Edizione Naturarte” Bipielle Arte, Lodi

2016

30 artisti per 30 anni“, Burgersaal, Konstanz, Germania
Oltre la materia“, Battistero San Pietro in Lamosa, Provaglio d’Iseo, Brescia

2015

Naturarte 2015, Villa Fabrizia, Bertonico, LO.
Mostra del Tigullio”, Società Economica, Chiavari, GE.

2014

ARTECREMONA, Galleria Arzuffi, Cremona.

2012

Galleria Movimento Arte Contemporanea, Milano.
“Art’Orto” Naturarte 2012, Arsenale, Bertonico, LO.

2010

Collettiva Aprile, Giorgio Ghelfi Gallery, Verona

2009

2° Biennale d’Arte”, Chiesa di S. Cristoforo, Lodi.
TrentaXTrenta”, galleria Oldrado da Ponte, Lodi.

PREMI E CONCORSI

2019

Selezionata a rappresentare la regione Lombardia al “Salone Regionale” del “Premio Internazionale d’Arte Contemporanea LYNX 2019”, Villa Prinz, Trieste

Finalista “Arteam Cup 2019”, Villa Nobel, Sanremo

Vincitrice Monografy  Prize al “Premio Internazionale Malamegi“, Hernandez Gallery, Milano

Vincitrice “Premio Arts in Rome 2019”, Margutta Home, Roma

2018

Finalista al “Premio Internazionale Marchionni“, sezione pittura, Museo Magmma, Villacidro

Selezionata al “Premio Internazionale Marchionni”, sezione grafica

2017

Selezionata al “Premio Internazionale Marchionni“, sezione pittura

2012

Premio “Movimento nelle segrete di Bocca”, Milano.

2011

Pure Water”, Acea Contest.

2010

1a ediz. concorso internazionale “città di New York”, Galleria “Arte Città Amica”, Torino.
Premio Art Gallery
Premio “Movimento nelle segrete di Bocca”, Milano.
Medaglia d’oro al Premio Giovani Artisti “Pietro Arvini”, Rassegna d’Arte Oldrado da Ponte, Lodi.
Segnalazione di merito al “Concorso Nazionale di Pittura L. Brambati”, Ex Ospedale Soave, Codogno (LO).

2009

Segnalazione di merito al “Concorso Nazionale di Pittura L. Brambati”, Casa della Cultura, Castiglione d’Adda (LO).
Premio Maccagno”, Museo Parisi – Valle, Maccagno (VA).
Premio Terna

2007

Ancora d’Oro”, Desenzano del Garda.

2006

Premio Agazzi”, Mapello (BG).
2° Concorso biennale di pittura GioBatta Ferrari del premio Emilio Rizzi, Brescia.

2005

1° premio al “Concorso Nazionale di Pittura L. Brambati”, Chiesa di S. Cristoforo, Lodi.

2004

Segnalazione di merito al “Premio Morlotti”, Imbersago (LC), a cura di Giorgio Seveso
Premio “Movimento nelle Segrete di Bocca”, Milano.

1997

1° Premio al Concorso “Arte Sacra” di Capergnanica (CR).